Filtri Decloratori Acqua

 

I filtri decloratori sono particolarmente indicati quando l’acqua presenta odori e sapori sgradevoli dovuti ad eccesso di cloro, fenoli e clorofenoli. Sono inoltre efficaci per l’eliminazione di atrazina, bentazone, molinate ed altri anticrittogamici similari. Il carbone attivo che viene utilizzato allo scopo è di tipo vegetale, prodotto dall’essicazione della noce di cocco in forni a 900°C. La declorazione consiste nel far percolare l’acqua attraverso un opportuno letto omogeneo di carbone attivo costituito da milioni di granuli di ca. 0,5 mm, spugnosi all’interno, che con la loro enorme superficie di contatto (ca. 1100 mq di superficie per ogni grammo di prodotto) effettuano un efficacissimo adsorbimento degli inquinanti. Naturalmente il carbone attivo esplica il suo maggiore potere assorbente con acque prive di sostanze sospese (sabbia, olii, grassi, limo, ecc.) che potrebbero danneggiare per abrasione od occlusione la sua particolare struttura reticolare. Anche in questo caso la massa filtrante deve essere saltuariamente lavata in controcorrente, almeno una volta ogni 6 giorni. Ricordiamo che tutte le operazioni di lavaggio sono automatiche e non richiedono più di 20-25 minuti. Tutti i filtri assicurano comunque acqua all’utilizzo, anche durante le fasi di lavaggio, grazie ad un by-pass automatico incorporato nella valvola centralizzata.

Filtri Decloratori

 

Per ritrovare il gusto di acqua di fonte ovunque ce ne sia bisogno, oltre alla filtrazione, elimina colorazione, gas, sapori ed odori sgradevoli. La depurazione avviene senza immissione di sostanze chimiche e senza alterare le proprietà naturali dell'acqua.

Il principio è lo stesso che viene applicato alla depurazione dell'atmosfera nelle cabine spaziali, ai filtri per le sigarette, alle maschere antigas, ai filtri assorbenti delle radiazioni nucleari.

 

Il principio di assorbimento si distingue dal filtraggio poiché, mentre il filtro blocca il passaggio delle impurità e l'acqua succesiva penetra attraverso l'impurità trattenuta in precedenza, l'assorbimento svolge contemporaneamente 3 ruoli:

 

Azione Chimica: funge da catalizzatore del cloro che si trasforma in sali di cloro (cloruri) con riduzione della durezza dell'acqua.

Azione di Assorbimento: assorbimento delle più note sostanza inquinanti: olii, detersivi, fenoli, pesticidi e cloroformio.

 

Azione di Filtraggio: trattenimento delle impurità in sospensione nell'acqua.

 

Manutenzione: sostituzione carboni una volta l'anno - per utilizzo potabile, prevedere sistema di post disinfezione
 

Hai bisogno di un consiglio riguardo i Decloratori dell'Acqua?

Compila il form e contatta il nostro Staff...!

Riceverai una risposta in
brevissimo tempo!

Follow  Us  On

  • Facebook Reflection
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Reflection
  • Google+ Reflection
  • YouTube Reflection

 P.IVA 09199601007

© by Bozzo Garden

Inserendo i dati nei moduli di contatto presenti nel Sito autorizzi Bozzo Garden a ricontattarti per Info, Offerte e Assistenza